LUGLIO - CACCOLE

Pedofilia. In crescita il numero di  persone che commettono abusi su minori.  In  Vaticano si tira un sospiro di sollievo:  "Dio piacendo ce ne sono anche di laici....."

Migranti. Si del governo a missione navale in Libia. Le ONG e gli scafisti non avevano più posti disponibili.

SiccitàCapitale. La Regione prospetta l'approvvigionamento idrico da altre fonti. Ma il piano fa acqua da tute le parti.

Allarme siccità. Il governo corre ai ripari. Invitata a Palazzo Madama una tribù Cherokee. Per la danza della pioggia rituale.

Allarme siccità. In Italia c'è una drammatica scarsità d'acqua. Drastica riduzione della produzione vinicola.

MafiaCapitale. Contrordine compagni, niente mafia. Soltanto organizzazione non governativa. OngCapitale. 

Per il governo non esiste emergenza profughi. Solo turismo di massa. E siamo sempre stati un paese a vocazione turistica.

Napoli. Una delle città più pericolose al mondo. Ma per il sindaco è un raro esempio di efficienza amministrativa. Chiamata camorra. 

RomaCapitale. Nuova ordinanza contro i Centurioni del Colosseo. E' per via dell' ex ministro La Russa. Lo hanno visto mentre In tali sembianze si prodigava a distribuire foto del Duce.

Centrodestra. Giorgia Meloni premier. "Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte....."

Tuttiacasa. Ma quale povertà, disoccupazione, immigrazione! La ripresa è iniziata. L'ISTAT ce lo dice. Il fatto è che questa volta ci sono andati giù pesante. Con la coca. 

Ferrara. Ricompensa a chi fornirà informazioni utili alla cattura del killer di Budrio. In nota per l'incasso i carabinieri della locale stazione.

IRAQ. Si profila la sconfitta dell'ISIS. In Italia approntata l'accoglienza per gli jhadisti in ritirata. Alla fin fine scappano dalla guerra.....

Migranti: aiutiamoli a casa loro. Basta che gli mandiamo la Meloni. Un bel  "Fratelli d'Africa" aiuterebbe. Specie il centro destra.

Igor il russo lascia l'Italia. Una cartolina di saluto al comando carabinieri di Ferrara e via. In fondo lo avevano sempre cercato così tanto.....

Tallin. Vertice sull'immigrazione. Il ministro Minniti batte i pugni sul tavolo. Ma con scarso successo. Non riesce a demolirlo.

Immigrazione. Per arginare gli sbarchi senza fine Gentiloni minaccia il blocco navale. E rischia la scomunica.