AGOSTO - ZIBALDONE

ALTRUISMO UMANITARIO O FORSE NO.

Per solito ovunque giri in automobile le forze dell'ordine possono fermarmi e controllarmi, facendomi persino aprire il bagagliaio e ispezionare i bagagli. Di questo non mi meraviglio, non protesto, non faccio appelli, non scrivo ai giornali e per questo non ho firmato alcun protocollo comportamentale con il governo. E' un fatto del tutto normale che rientra nel quadro del nostro vivere civile.

E allora basta con questa stupida polemica sul codice comportamentale , questo sbandierato falso vittimismo delle navi ONG che trasportano migliaia di migranti e che li sbarcano nei porti della penisola per (facciamo finta che sia vero) puro altruismo umanitario. Anche loro devono e dovranno rispettare le regole e i controlli che (finalmente) lo stato ha emanato in merito. Era ora. Forse tra gli italiani si  è adesso diffusa la consapevolezza (speriamo duratura) che l'appellativo di "repubblica di pulcinella" per noi non valga più.