OTTOBRE - CACCOLE

Berlusconi di nuovo indagato. Evviva....ma allora è vero,  presto si vota!

Ottobre. Finisce l'ora legale. Esultanza in parlamento.

Tunisia. Svuotate le carceri di Mournaguia, Borj Amri e Siliana. 2700 criminali in rotta verso il nostro paese. La mafia ringrazia. "Non ce n'era bisogno, al momento siamo più che coperti".

Francia. Agricoltore 42enne sorpreso mentre abusa sessualmente di una mucca. Generosa offerta di acquisto per l'animale avanzata dal produttore cinematografico Harvey Weinstein.

Centrodestra. Convocato il vertice Berlusconi-Salvini-Meloni. Tra i presenti anche tecnici dell'Amplifon. Non per niente c'è il problema del dialogo tra sordi.

Elezioni 2018. In pieno svolgimento per Matteo Renzi la campagna elettorale col treno. Ogni fermata un comizio. Peccato che alla ripartenza non sia il capostazione a fischiare.

Asia Argento ha accusato il produttore cinematografico Harvey Weinstein di averla violentata. Credeva fosse per il remake de "Gli Uccelli" di Hitchcock.

Non che il suicidio sia sempre follia. Per PD basta il "Rosatellum".

Catalogna: secessione sospesa. Re Felipe spedisce "La Republica de Catalunya " tra i surgelati. Peccato che abbia dimenticato di indicare la data di scongelazione.

Spagna. La Spagna non gradisce il "minestrone alla catalana". Lombardia e Veneto disposti ad un assaggio. 

Pàdoan.  La crisi è finita, siamo usciti dal tunnel. OK, ma qualcuno spenga la luce. Il fatto è che si vede tutto: l’ILVA, l’Alitalia, Perugina, Melegatti.....

Auditel. Audience in calo per  "Porta a Porta". Alla lunga il programmone di Vespa risultava dannoso. Alle capacità intellettive dei teleutenti.

Roma, è allarme. Peggiorano tutti gli indicatori di salute. Certo che tutta quella monnezza per strada tanto bene non deve fare.

Nord Corea.  Kim Jong-un minaccia nube nucleare sull'arcipelago del Giappone. Debbono testare un nuovo insetticida spray.